Autore -Personal Hacker

Taxi che allunga il percorso? Come evitare fregature

Quando sono fuori dalla mia città per lavoro, mi capita spesso di prendere i taxi. Li trovo comodi (anche se purtroppo costosi) e poi i tassisti sono generalmente persone simpatiche, che mi forniscono spesso informazioni utili.

Però di recente ho saputo di tassisti – in importanti città italiane ed estere – che allungano l’itinerario o fanno giri assurdi per fregare i clienti e far spendere più soldi.

Immagino e spero che siano pochi, non ho esperienza diretta, ma sembra ci siano furbetti anche in questo settore.

Continua a leggere

8 modi per fornire consigli o giudizi in maniera efficace (quando si è costretti a farlo)

© ra2 studio / Dollar Photo Club

Date ascolto al consiglio di chi molto sa; ma soprattutto date ascolto al consiglio di chi molto vi ama. (Arturo Graf, Ecce Homo, 1908)

Come ho scritto in un precedente articolo, nella maggior parte dei casi è meglio evitare di dare consigli alla gente: eppure, non sempre si può sorvolare.

Spesso in famiglia o sul lavoro bisogna far valere la propria esperienza, o il buon senso, e darsi da fare per aiutare gli altri.

A volte siamo costretti a dare un consiglio – o emettere un giudizio – se vediamo che un parente sta danneggiando gravemente sé stesso o qualcun altro. Lo stesso vale sul lavoro, quando si verificano problemi con un collega o un cliente: in tal caso subentrano anche delicate questioni di business, sulle quali non è deleterio chiudere un occhio.

Continua a leggere

Perchè evitare (spesso) di dare consigli alle persone quando non li chiedono

© Faber Visum / Dollar Photo Club

E’ proibito dare consigli quando la gente non li chiede. (Eduardo De Filippo)

Prosegue il viaggio nella complessa gestione dei rapporti con le altre persone. In questo articolo propongo un “tips” che personalmente mi ha aiutato in tante occasioni…

…evita di dare consigli alle persone quando NON te li chiedono!

Si lo so… questo contraddice un po’ il senso del blog, in cui fornisco anche consigli pratici sul miglioramento professionale e personale. Ma se stai leggendo – forse – sei interessato a ciò che ho da dirti… ti sei predisposto TU attivamente e positivamente per crescere. A differenza della massa, stai dimostrando una buona dose di apertura mentale. Complimenti!

Continua a leggere

Vivere… non semplicemente esistere!

La Vita non è aspettare che passi la tempesta, ma imparare a ballare sotto la pioggia. (Gandhi)

Questo post, rispetto ad altri pubblicati fino ad oggi, contiene una breve riflessione.

Non ci sono taccuini da riempire o tecniche per imparare a memoria 200 pagine in 12 minuti e 36 secondi (anche perchè se sapessi come si fa scriverei un libro da fare invidia a Tony Buzan).

C’è “solo” da pensare e incrementare il proprio livello di consapevolezza. 

Ho pubblicato queste parole anni fa su un blog personale che ho chiuso. Era un pensiero per me stesso e alcuni cari amici, nato mentre stavamo trascorrendo un particolare momento della nostra vita. Mmm che tono sto assumendo… sembro quasi una persona seria!

Continua a leggere

Migliorare noi stessi costantemente per cambiare gli altri e il mondo

Il mondo cambia col tuo esempio, non con la tua opinione. (Paulo Coelho)

Quando identifichi in un altro qualcosa che non condividi e che ti sta influenzando negativamente, potresti essere tentato di criticarlo e dirgli di cambiare. Ma ciò che è giusto o sbagliato per te, può non esserlo per altri individui. Sottolineando un atteggiamento altrui che ritieni errato, potresti risultare offensivo… soprattutto perchè, in fondo, vuoi soddisfare un tuo bisogno personale.

Ecco di seguito alcuni consigli per riflettere e che potrebbero ispirarti.

Continua a leggere

Non permettere mai a nessuno di dirti che non sai fare qualcosa… [VIDEO]

“Non permettere mai a nessuno di dirti che non sai fare qualcosa. Se hai un sogno tu lo devi proteggere. Quando le persone non sanno fare qualcosa lo dicono a te che non la sai fare.

Se vuoi qualcosa, vai e inseguila. Punto.”

La frase è del film La Ricerca della Felicità, diretto da Gabriele Muccino e tratto dalla storia vera dell’americano Chris Gardner (interpretato da Will Smith). Oggi è un imprenditore milionario che durante i primi anni ‘80 ha vissuto giorni di intensa povertà, con un figlio a carico e senza una casa dove poterlo crescere.

© 2015 Personal Hacker • Tutti i diritti sono riservati • Cultura Digitale & Crescita Professionale, Web, SEO, SEM e Social Media Marketing